Trattamenti

Come ti può aiutare il podologo?

  • Il podologo è un professionista nel settore medico-terapeutico specializzato nella cura, prevenzione e riabilitazione degli stati antalgico del piede in età adulta, geriatrica e pediatrica. Il podologo interviene e collabora anche su richiesta del medico, del tecnico ortopedico o di altro professionista sanitario nei pazienti detti „a rischio“ per la cura delle diverse patologie del piede, attuando prestazioni finalizzate a favorire la deambulazione, la prevenzione di complicanze locali per i portatori di malattia diabetica, neurologia, vascolare, ecc. e di alterazioni strutturali e funzionali del piede. Esegue cure di mantenimento di alterazioni e/o lesioni ipercheratosiche (callosità), deformità ungueali, onicocriptosi („unghia incarnita”).

Terapia riabilitativa della lamina ungueale

  • Corregge i problemi di crescita e posizionamento della lamina ungueale, cura dell’unghia incarnita , applicazioni di ortonixie, filo di titanio, B/S Spange, trattamento delle onicomicosi in collaborazione con il dermatologo di fiducia, ricostruzione ungueale, correzione della lamina in caso di distrofie ungueali, diagnosticare particolari patologie da sottoporre alla cura di altre figure medico-tecniche, cure di mantenimento

Terapia riabilitativa delle dita

  • Curare il piede doloroso con metodi ortesici, attraverso la realizzazione di dispositivi in silicone, modellati su misura al paziente, per restituire il giusto assetto fisiologico alla meccanica delle falangi, per ovviare al problema di calli apicali, dorsali, occhi di pernice, borsiti e stati infiammatori

Terapia riabilitativa plantare

  •  Per compensare le alterazioni nella distribuzione dei carichi corporei sulla superficie d’appoggio del piede con lo scopo di alleviare o eliminare gli stati dolorosi del piede tramite le solette di sostegno

Terapia del piede diabetico

  •  Conoscenza approfondita delle problematiche che la patologia del diabete comporta, consigli pratici sulla cura del piede diabetico, la prevenzione di disturbi che possono insorgere e sfociare in gravi complicanze come infezioni, ulcere plantari, amputazioni. Collaborazione diretta con i medici diabetologi per una cura mirata

Ciclo di sterilizzazione